D-Star: Nuovo Sito DSTAR-CISARNET

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

D-Star: Nuovo Sito DSTAR-CISARNET

Messaggio Da ik0zcw il Mar Apr 12, 2011 8:47 pm



NUOVO SITO DSTAR - CISARNET

Si rende noto che è il sito http://www.ittrust.it, riferimento italiano della vecchia rete Multi Trust è stato disattivato e sostituito da http://www.dstar.cisarnet.it che è il nuovo sito di riferimento per la rete DSTAR CISAR.
Come nel vecchio http://www.ittrust.it anche nel nuovo sito si ha la possibilità di visionare il traffico dei singoli ripetitori "LastHeard", lo stato dei Gateway, le connessioni dei due XRF Cisar "XRF003" e quello collegato sulla dorsale WiFi CisarNet "XRF099".

Il TRUST Italiano "ItTrust" facente parte della rete Multi Trust è stato disattivato a seguito dell'avanzare della sperimentazione verso le nuove tecnologie di il gruppo C.I.S.A.R. è sempre fattivo promotore.
Per la gestione del call-sign routing i Ns. Gateway utilizzano il sistema ircDDB.

Grazie alla attiva collaborazione degli ultimi mesi con altri sviluppatori tra i quali DG1HT, DH2YBE e Scott Lawson KI4LKF, sono stati installati dei nuovi software per gestire una rete di server ircDDB completamente nuova, distribuita e condivisa nel MONDO. Attualmente sono collegati tra loro i seguenti server:

2 Tedeschi
1 Italiano by C.I.S.A.R.
1 Inglese

Lo sviluppo di questa rete è innanzitutto dettato dalla voglia di sperimentare e rendere i sistemi veramente Open Source e senza vincoli legati ad un particolare gruppo di persone.
A seguito delle "perplessità" del team ufficiale di sviluppo di ircDDB alle nostre richieste di rendere la rete distribuita e e di creare almeno un server per nazione, con notevoli vantaggi nella gestione, nell'affidabilità e nella continuità del servizio, è nato questo nuovo progetto. Si ricorderà quanto accaduto con US Trust all'epoca dei primi sistemi auto costruiti e sicuramente il nostro gruppo così come molti altri nel mondo non desiderano il ripetersi di tali situazioni di monopolio.

E' da ribadire fermamente che questo progetto non è un ulteriore divisione della rete, ma un progetto di continuità e coerenza con le idee che ci hanno ispirato fin dall'inizio e che continueremo come gruppo C.I.S.A.R. a portare avanti.

Al di la dell'indubbia possibilità offerta a tutti di sperimentare nel senso più profondo del termine, fuori da schemi imposti è lecito ragionare sulle seguenti domande:

1 - Se non vi fossero stati validi OM programmatori, oggi senza i vari software Open source la rete D-STAR come sarebbe stata?
2 - Se gli stessi non avessero sviluppato una rete Multi Trust Open Source la rete D-STAR come sarebbe stata?
3 - Se gli attuali esperimenti quali ircDDB ufficiale fossero assoggettati a logiche commerciali o semplicemente si dissolvessero per altre motivazioni, cosa ne sarebbe della rete D-STAR?

Questa è un po' una provocazione alla quale tutti i vari manutentori di sistemi D-STAR dovrebbero aderire. Stiamo infatti da sempre combattendo per un sistema veramente aperto e condiviso. Il software dei ns. server ircdDDB permette da subito la possibilità di creare un vera rete di distribuita e condivisa, dove il lavoro di un gruppo non può mai essere vanificato da pochi. Ogni sistema può decidere dove collegarsi, ogni Nazione, ogni Associazione può realizzare la propria rete ma sempre condivisa.

Riflettiamo e sopratutto cerchiamo di operare tutti, al di là delle appartenenze Associative, per raggiungere un obbiettivo comune: avere una sistema D-STAR realmente Open Source dove nessuno è padrone di nulla.

73 IW7DZR, Giacomo - IW3ROW Mauro
avatar
ik0zcw

Numero di messaggi : 465
Età : 56
Localizzazione : Rocca di Papa (Roma)
Data d'iscrizione : 28.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://www.ik0zcw.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum